Confindustria vede il sole: "Ora serve ottimismo e innovazione". Lo smart working diventerà ordinario