D’Aversa, mancate personalità e determinazione