Bestemmie e volgarità durante l’evento online: gli ‘hacker’ rovinano la serata in ricordo di Zaccagnini