Esp e Cinemacity offrono i loro spazi per i vaccini: ma l’Ausl continua al Pala e pensa a una struttura in ospedale