Pacco «sospetto» recapitato a Bonaccini: era pieno di carta e pannolini