Obbligo vaccinale per operatori della sanità e socio-assistenziali, la Regione si mette in moto