Imbrattatore seriale "incastrato" dalla Polizia locale: oltre 50 ‘graffiti’ in città