"Sanità pubblica e cure subito": il Collettivo autonomo ravennate organizza due azioni di protesta in città