E’ di Ludovica il primo vagito di speranza del 2021 al "Morgagni-Pierantoni"